Gli Interventi

I Settori e gli Ambiti di Riqualificazione sono ben visibili ed esposti in considerazione delle relazioni fisiche, morfologiche e relazionali, nonché del contesto territoriale e paesaggistico con cui si confrontano o in cui sono inseriti.


Le tipologie di utilizzazione delle Aree Demaniali Marittime per le finalità turistiche e ricreative sono le seguenti:
Stabilimenti balneari, consistenti in aree demaniali marittime attrezzate per la balneazione ed assentite in concessione per il posizionamento di attrezzature balneari caratterizzate dalla presenza di un punto di ristoro, cabine e/o spogliatoi e servizi igienici.

Spiagge libere, con servizi consistenti in aree demaniali marittime di libera fruizione gestite dal Comune i quali gli stessi assicurano il servizio di assistenza, pulizia, salvataggio e servizi igienici attraverso convenzioni anche a titolo oneroso.

Punti di ormeggio consistenti in strutture dedicate alla nautica di diporto.

Esercizi di ristorazione, esercizi commerciali assentiti in concessione la cui principale attività consiste nella somministrazione di alimenti, bevande ecc…

Noleggio di imbarcazioni e natanti da diporto e attrezzature balneari
Strutture ricettive, che offrono al pubblico, ospitalità intesa come prestazioni di servizi e accessori. Attività ricreative/sportive